Chiese in Provincia di Verona - città di : Chiesa di San Rocco

Chiesa di San Rocco

VERONA
Strada della Genovesa - Verona (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
La chiesetta di S. Rocco in località Genovesa venne edificato nel 1620. Nel 1986 venne restaurata dalla comunità locale. Oggi l’edificio si presenta con facciata a capanna rivolta a meridione, caratterizzata dal portale d’ingresso rettangolare e dal rosone soprastante. Campanile a vela in muratura. L’interno è ad aula unica a pianta rettangolare terminante con abside a fondale piatto. L’ambiente dell’aula è coperto da una controsoffittatura piana realizzata in canniccio intonacato tinteggiato... Leggi tutto

Dettagli

La chiesetta di S. Rocco in località Genovesa venne edificato nel 1620. Nel 1986 venne restaurata dalla comunità locale. Oggi l’edificio si presenta con facciata a capanna rivolta a meridione, caratterizzata dal portale d’ingresso rettangolare e dal rosone soprastante. Campanile a vela in muratura. L’interno è ad aula unica a pianta rettangolare terminante con abside a fondale piatto. L’ambiente dell’aula è coperto da una controsoffittatura piana realizzata in canniccio intonacato tinteggiato verso l’intradosso. Copertura a doppia falda in coppi. Pavimentazione dell’aula in piastrelle rettangolari di marmo botticino, basamento su cui poggia l’altare in marmo rosso Verona. Precarie le condizioni di conservazione dell’edificio.

Pianta

Oratorio con impianto planimetrico ad unica aula rettangolare di modeste dimensioni, con asse maggiore longitudinale; l’altare pre-conciliare, rialzato su una pedana lignea a due gradini, è addossato alla parete absidale e si inserisce in un ridotto sfondamento dello spessore murario. L’ingresso principale si apre al centro della parete di facciata, preceduto da due gradini esterni. Sul fianco meridionale dell’edificio insiste esternamente un modesto corpo edilizio adibito a ripostiglio, accessibile dall’interno dell’aula in corrispondenza del presbiterio. L’Oratorio risulta inserito in un aggregato edilizio che vi si giustappone lungo i prospetti settentrionale ed orientale.

Facciata

Facciata a capanna rivolta a meridione. Due paraste angolari, poggianti su altrettante zoccolature, reggono la trabeazione su cui poggia il timpano ed incorniciano il portale d’ingresso di forma rettangolare (recante nella parte sommitale la seguente iscrizione: “ANNO. D. M.C X.X.”). Quest’ultimo è sovrastato da un timpano retto da due mensolette modanate. Sopra il timpano un rosone, oggi murato.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono realizzate in muratura portante in mattoni pieni di laterizio legati con malta di calce, ovvero in muratura di pietrame misto. E’ presente un tirante metallico trasversale di controventatura delle murature longitudinali in corrispondenza della parete orientale. I paramenti esterni ed interni sono intonacati e tinteggiati.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente dell’aula è coperto da una controsoffittatura piana realizzata in canniccio intonacato tinteggiato verso l’intradosso, collegato ad una struttura portante costituita presumibilmente da travature lignee orizzontali.

Coperture

La copertura a due falde della chiesa è realizzata presumibilmente con una struttura portante costituita da capriate lignee a schema statico semplice, con orditura secondaria composta da arcarecci, travetti, e sovrapposto manto in tavelle di laterizio; manto di copertura in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula è realizzata in piastrelle rettangolari di marmo botticino.

Prospetti interni

Il piccolo e raccolto ambiente interno dell’Oratorio esibisce una complessiva armoniosità e sobrietà compositiva e decorativa, regolato geometricamente dalle modanature dell’ordine architettonico, con lesene ioniche angolari piegate a libro, su cui si imposta l’alta trabeazione che raccorda l’intero perimetro; quest’ultima è interrotta su entrambi i fianchi longitudinali dalle cornici modanate di due semplici specchiature rettangolari, sul lato meridionale, e delle ampie finestrature che illuminano diffusamente lo spazio interno, sul lato opposto. L’altare ligneo si inserisce in una nicchia di ridotta profondità inquadrata da un arco trionfale a tutto sesto; al centro della parete absidale è collocata la pala d’altare. Ai lati del presbiterio sono presenti due aperture con cornici modanate. Le pareti sono intonacate e tinteggiate; una pittura dorata sottolinea alcuni elementi modanati (imposte e chiave dell’arco trionfale, capitelli delle lesene).

Prospetti esterni

L’edificio si inserisce in un aggregato edilizio ch

1620 - 1620 (origini e costruzione intero bene)

La costruzione della chiesa di S. Rocco in località Genovesa risale al 1620.

1986 - 1986 (restauro intero bene)

L’edificio venne restaurato nel 1986 dalla comunità locale.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Montespada Sona (Vr)

Strada Provinciale 10 Tregnago (Vr)

Via Baesse 36 Costermano (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Marconi 5 Sona

Via Belfiore 2 Verona

Via Olive' 32/C Verona