Chiese in Provincia di Verona - città di : Chiesa della Beata Vegine del Carmelo

Chiesa della Beata Vegine del Carmelo
Chiesa della Beata Vergine del Carmelo e San Bernardino da Siena B.V. del Carmelo

VERONA
Pazzon, Caprino Veronese (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
Originariamente cappella soggetta alla pieve di S. Maria in Caprino, fu edificata all’inizio del XV sec. dagli alpigiani del versante est del monte Baldo e dagli abitanti di Vilmezzano e Braga e dedicata a S. Bernardino da Siena. Nel 1568 fu smembrata dalla pieve di Caprino ed aggregata alla nuova parrocchia di Pazzon. A partire dal XVII sec. si sviluppò una grande devozione nei confronti di una immagine della Madonna di Pompei conservata all’interno del tempio, al punto che la dedicazione... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Originariamente cappella soggetta alla pieve di S. Maria in Caprino, fu edificata all’inizio del XV sec. dagli alpigiani del versante est del monte Baldo e dagli abitanti di Vilmezzano e Braga e dedicata a S. Bernardino da Siena. Nel 1568 fu smembrata dalla pieve di Caprino ed aggregata alla nuova parrocchia di Pazzon. A partire dal XVII sec. si sviluppò una grande devozione nei confronti di una immagine della Madonna di Pompei conservata all’interno del tempio, al punto che la dedicazione originaria a S. Bernardino fu sostituita con quella alla Vergine del Carmelo. Nella seconda metà del XVIII sec. la Confraternita dei Battuti, che presso la chiesa del Carmelo aveva la propria sede, edificò la struttura sul retro della chiesa per utilizzarla come sagrestia e sala riunioni. Esternamente l’edificio si presenta con facciata a capanna rivolta a sud-ovest. Torre campanaria addossata al fianco occidentale della chiesa. Impianto planimetrico ad unica aula rettangolare e presbiterio quadrangolare rialzato di due gradini concluso con il coro a fondale piatto; lungo il fianco sinistro dell’aula, in prossimità del presbiterio, una semi-cappella laterale accoglie l’altare di S. Bernardino (con S. Rocco, S. Sebastiano e S. Antonio da Padova). I prospetti interni, intonacati e tinteggiati, sono coronati da una decorazione a motivi floreali con cartigli, stemmi e medaglioni in cui sono dipinti busti di santi; la cappella laterale è introdotta da un arco con rilievi in stucco e decorazioni a tempera; l’arco trionfale a sesto ribassato è ornato con il dipinto dell’Annunciazione, inserito in una quinta architettonica; l’altare maggiore in marmi policromi è sovrastato da un’edicola ospitante la statua lignea della Madonna del Carmine con il Bambino. L’ambiente dell’aula è coperto dalla sovrapposta struttura lignea di copertura con travature e capriate a vista; Il vano del presbiterio è chiuso da una volta decorata con pitture murali a tempera. Copertura a due falde con struttura lignea portante e manto in coppi di laterizio. La pavimentazione della navata è realizzata in quadrotte di cotto; il piano del presbiterio è pavimentato con piastrelle di cemento bianche e rosse disposte a corsi diagonali; il coro presenta una pavimentazione in pianelle di cotto.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica aula rettangolare con asse maggiore longitudinale, presbiterio quadrangolare rialzato di due gradini, di ampiezza ridotto e concluso con un profondo coro a fondale piatto. Lungo il fianco sinistro dell’aula, in prossimità del presbiterio, si apre una semi-cappella laterale emergente che accoglie l’altare di S. Bernardino (con S. Rocco, S. Sebastiano e S. Antonio da Padova). Sul lato orientale della chiesa si sviluppa un corpo di fabbrica che ospita al suo interno alcune aule e, in corrispondenza del presbiterio, il locale della sacrestia. L’ingresso principale della chiesa si apre al centro della parete di facciata; è presente un’entrata laterale lungo il fianco sinistro della navata. La torre campanaria si addossa sul lato occidentale del presbiterio.

Facciata

Facciata a capanna. Rivestimento ad intonaco di colore beige. Al centro si apre il portale d’ingresso timpanato. Ai suoi lati due finestre di forma rettangolare illuminano l’interno dell’edificio. Chiude il prospetto il timpano al cui interno è aperta una finestrella semicircolare.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono realizzate in muratura portante di pietrame misto composto da conci sbozzati di pietra calcarea locale, tufo e mattoni pieni in laterizio legati con malta di calce. I paramenti murari esterni presentano un rivestimento ad intonaco (ad eccezione dei prospetti del presbiterio, con tessitura muraria a vista); le pareti interne sono intonacate e tinteggiate.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente dell’aula è coperto dalla sovrapposta struttura lignea di copertura con travature e capriate a vista. Il vano dell’absid

XV sec. - XV sec. (origini e costruzione intero bene )

Originariamente cappella soggetta alla pieve di S. Maria in Caprino, fu edificata all’inizio del XV sec. dagli alpigiani del versante est del monte Baldo e dagli abitanti di Vilmezzano e Braga e dedicata a S. Bernardino da Siena.

XVII sec. - XVIII sec (cambio dedicazione carattere generale )

Nel XVII sec. l’edificio fu meta di pellegrini devoti ad una immagine della Beata Vergine del Carmelo custodita all’interno della chiesa., al punto che lentamente la dedicazione originaria a S. Bernardino fu sostituita da quella alla Madonna del Carmelo. Nel 1680 nacque la Confraternita del Carmine. Nel 1749 la chiesa è sede della Scuola dei Battuti, i cui membri nella seconda metà del XVIII sec. costruirono sul retro della chiesa un edificio utilizzato come sagrestia e sala riunioni.

1703 - 1703 (ricostruzione intero bene )

Nel 1703 la chiesa fu ricostruita in seguito alle devastazioni causate dai soldati Gallo-Ispani.

1806 - 1844 (passaggi di proprietà carattere generale )

Dal 1806 al 1844 l’edificio divenne proprietà del Demanio. Dal 1844 è nuovamente proprietà della parrocchia di Pazzon.

1914 - 1914 (decorazione pittorica interno )

Risale al 1914 la decorazione pittorica interna.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Cimitero 1 San Bonifacio (Vr)

Viale Della Pace Buttapietra (Vr)

Via Della Rimembranza Oppeano (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Casette 26 Legnago

Via Ca' Rosse 18 San Giovanni Ilarione

Snc, Piazzale Del Cimitero Snc Verona