Chiese in Provincia di Verona - città di : Chiesa della Madonna del Popolo

Chiesa della Madonna del Popolo

VERONA
Via A. Labriola, 36 - Villafranca (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
La parrocchia di Madonna del Popolo in Villafranca è stata creata il 1 novembre del 1977 smembrandone il territorio dalla parrocchia dei SS. Pietro e Paolo Apostoli in Villafranca. Dal 1977 al 1993, anno in cui terminarono i lavori di costruzione della chiesa, la comunità di fedeli si servì inizialmente dei locali adiacenti la Chiesetta di San Rocco e, successivamente, di un capannone della falegnameria Borromeo, utilizzando congiuntamente alcuni locali in via Marsala e via Tione. Per l’anno... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La parrocchia di Madonna del Popolo in Villafranca è stata creata il 1 novembre del 1977 smembrandone il territorio dalla parrocchia dei SS. Pietro e Paolo Apostoli in Villafranca. Dal 1977 al 1993, anno in cui terminarono i lavori di costruzione della chiesa, la comunità di fedeli si servì inizialmente dei locali adiacenti la Chiesetta di San Rocco e, successivamente, di un capannone della falegnameria Borromeo, utilizzando congiuntamente alcuni locali in via Marsala e via Tione. Per l’anno 2014 è previsto l’intervento di rifacimento della copertura della chiesa. Esternamente l’edificio si presenta con facciata rivolta a sud-ovest. Impianto planimetrico ad unica ampia aula a “ventaglio” di ampiezza progressivamente ridotta verso il presbiterio, quest’ultimo rialzato di tre gradini e chiuso da un parete semicircolare. Le pareti sono realizzate con pannelli prefabbricati di cemento armato e con tamponamenti in blocchetti di calcestruzzo a vista o parzialmente intonacati. Lo spazio interno è coperto da una controsoffittatura piana in cartongesso. Copertura piana in latero-cemento, con rivestimento in lamiera metallica. La pavimentazione dell’aula è realizzata con quadrotte di marmo nembro rosato con riquadrature in marmo grigio; il piano del presbiterio presenta una pavimentazione a corone circolari concentriche in pietra calcare bianco-rosato e marmo grigio.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica aula a “ventaglio” di ampiezza progressivamente ridotta verso il presbiterio, quest’ultimo rialzato di tre gradini e chiuso da un parete semicircolare. Sul fianco sinistro del presbiterio si colloca la sacrestia. Sul lato occidentale dell’aula, in prossimità della facciata principale, si apre la cappellina emergente a pianta circolare della Madonna del Popolo. L’entrata principale, con vestibolo di ingresso, si apre in posizione centrale lungo la facciata principale; sono presenti due entrate laterali lungo i fianchi dell’aula. La chiesa si colloca al piano rialzato di un complesso edilizio che ospita al piano seminterrato gli ambienti delle opere parrocchiali e la cappella feriale.

Facciata

Facciata di forma rettangolare, edificata in blocchetti di calcestruzzo alleggerito faccia a vista. Orientamento a sud-ovest. Al centro, preceduto da una rampa e protetto da una tettoia in cemento, si apre l’ampio portale d’ingresso di forma rettangolare.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono costituite da un’intelaiatura portante in cemento armato e cemento armato precompresso, con pareti di tamponamento in parte in blocchi di calcestruzzo alleggerito ed in parte con pannelli prefabbricati in cemento armato.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ampia aula interna è coperta da una controsoffittatura piana in cartongesso a profilo ondulato mistilineo.

Coperture

Copertura piana realizzata con travature portanti prefabbricate in cemento armato con sovrapposti tegoli in semplice appoggio; manto di copertura in lamiera metallica.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula, realizzata in lastre quadrate di marmo nembro rosato, è riquadrata con un reticolo obliquo a maglie quadrate realizzate con listelli di marmo grigio; la corsia centrale longitudinale è realizzata in lastre di nembro rosato con bordature laterali in marmo grigio venato. Il piano rialzato del presbiterio presenta una pavimentazione a corone circolari concentriche alternate in pietra calcare bianco-rosato e marmo grigio.

Prospetti interni

L’ambiente interno della chiesa, dalle linee semplici ed essenziali, è caratterizzato da un impianto spaziale ampio e luminoso, che fa del presbiterio l’elemento focale della composizione da cui sembra irradiarsi tutta la geometria del progetto, ed al quale convergono linee, giochi di luce naturale filtrata dalle vetrate artistiche che si alternano ai setti murari della struttura portante. Le pareti sono realizzate con pannelli prefabbricati di cemento arma

1977/11/01 - 1993 (erezione in parrocchia carattere generale )

La parrocchia di Madonna del Popolo in Villafranca è stata creata il 1 novembre del 1977 smembrandone il territorio dalla parrocchia dei SS. Pietro e Paolo Apostoli in Villafranca. Dal 1977 al 1993, anno in cui terminarono i lavori di costruzione della chiesa, la comunità di fedeli si servì inizialmente dei locali adiacenti la Chiesetta di San Rocco e successivamente di un capannone della falegnameria Borromeo, utilizzando congiuntamente alcuni locali in via Marsala e via Tione.

1982 - 1982 (origini e costruzione intero bene )

Risale all’ottobre del 1982 la posa della prima pietra, benedetta dal vescovo di Verona Giuseppe Amari (1978-1992). I lavori, a causa di alcuni varianti in corso d’opera si protrassero più del dovuto ed ebbero compimento nel 1993.

2014 - 2014 (rifacimento copertura )

Per l’anno 2014 è previsto l’intervento di rifacimento della copertura della chiesa. Progetto a cura dell’arch. Gian Paolo Geremia

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Cantona Ronco All'adige (Vr)

Strada Provinciale 10 Tregnago (Vr)

Via Casello Sorga' (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Xx Settembre, 1 37032 Monteforte D'alpone

Via Kennedy 29 Vigasio

Via Madonna 151 Bovolone