Chiese in Provincia di Verona - città di : Chiesa della Santissima Trinità

Chiesa della Santissima Trinità
SS. Trinità

VERONA
Piazza Santissima Trinità - Santissima Trinità, Badia Calavena (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
L’attuale chiesa parrocchiale di SS. Trinità, paesello montano appartenente al comune di Badia Calavena, venne edificata nel 1960 in sostituzione di una più antica chiesa che venne comunque mantenuta. Edificata con materiali poveri, essa si presenta con facciata a capanna molto semplice. Il portale d’ingresso è protetto da una sorta di protiro-pensilina. L’interno è ad aula unica, con presbiterio rettangolare e abside a fondale piatto. Copertura a doppia falda in lastre di lamiera zincata.... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L’attuale chiesa parrocchiale di SS. Trinità, paesello montano appartenente al comune di Badia Calavena, venne edificata nel 1960 in sostituzione di una più antica chiesa che venne comunque mantenuta. Edificata con materiali poveri, essa si presenta con facciata a capanna molto semplice. Il portale d’ingresso è protetto da una sorta di protiro-pensilina. L’interno è ad aula unica, con presbiterio rettangolare e abside a fondale piatto. Copertura a doppia falda in lastre di lamiera zincata. Pavimentazione in quadrotte alternate di marmo rosso Verona e pietra bianca della Lessinia. Non ottimali le condizioni di conservazione dell’edificio.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare, con asse maggiore longitudinale, che registra un progressivo allargamento verso il presbiterio; quest’ultimo, il cui piano rialzato di tre gradini si estende per l’intera larghezza dell’invaso della navata, si conclude con l’abside a pianta rettangolare. Lungo entrambi i fianchi dell’aula si svolgono in sequenza tre cappelline la cui struttura emerge esternamente. L’ingresso principale presenta un vestibolo interno fiancheggiato da due ambienti di servizio. Sul lato occidentale del presbiterio si addossa un corpo di fabbrica su due livelli che ospita la sacrestia ad alcuni ambienti di servizio per le attività parrocchiali.

Facciata

Facciata a capanna di tipo moderno. Orientamento a settentrione. Portale d’ingresso rettangolare protetto da un protiro-pensilina che si snoda per tutta la larghezza del prospetto. Più in alto è aperta una finestratura di forma circolare (grande oculo). Sul vertice sommitale è infissa una croce di pietra.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione presentano un’intelaiatura portante in cemento armato con tamponature in laterizio. I paramenti esterni ed interni sono intonacati e tinteggiati.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente interno è coperto da una controsoffittatura realizzata in pannelli di cartongesso collegati ad un’intelaiatura metallica.

Coperture

La struttura portante della copertura a due falde, non direttamente ispezionabile, è costituita presumibilmente da un sistema di travature in cemento armato, con sovrapposta soletta in latero-cemento; il manto di copertura è realizzato in lastre di lamiera zincata preverniciata.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula, realizzata in quadrotte alternate di marmo rosso Verona e pietra bianca della Lessinia, disposte a corsi obliqui, è attraversata centralmente da una fascia longitudinale in pietra bianca locale, che si raccorda ad una fascia trasversale che delimita la scalinata che introduce al presbiterio. Il piano del presbiterio è pavimentato in lastre rettangolari di marmo rosso Verona.

Prospetti interni

L’ampio ed arioso impianto spaziale della chiesa si caratterizza per un linguaggio architettonico lineare ed essenziale. Il registro inferiore dei prospetti longitudinali delle navate è ritmato dalla sequenza delle cappelline laterali, mentre nella porzione sommitale si aprono le finestrature che illuminano diffusamente l’ambiente interno. Il vano absidale, elemento centrale della composizione architettonica e del percorso liturgico, è sottolineato dall’illuminazione naturale proveniente da due fasce verticali vetrate che si aprono nelle pareti laterali.

Prospetti esterni

I prospetti esterni, intonacati e tinteggiati, sono caratterizzati da una geometria semplice e lineare; nella porzione inferiore dei fianchi longitudinali emergono i volumi che ospitano le cappelline laterali; nella porzione sommitale si aprono le finestrature che illuminano l’interno; un cordolo perimetrale aggettante conclude le strutture di elevazione.

Campanile

La chiesa parrocchiale di SS. Trinità è priva di campanile. Allo scopo si usano degli altoparlanti posti al lato degli spioventi in facciata.

1960 - 1960 (origini e costruzione intero bene)

La nuova chiesa di SS. Trinità in Badia Calavena venne edificata nel 1960.

1965/08/21 - 1965/08/21 (benedizione carattere generale)

La chiesa venne benedetta in data 21 agosto 1965 ad opera del vescovo Giuseppe Carraro (1968-1978)

2000 - 2000 (manutenzione straordinaria copertura)

Nel 2000 si è intervenuti sulla copertura della chiesa con opere di straordinaria manutenzione

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Castello Lavagno (Vr)

Via Spiazzi Bosco Chiesanuova (Vr)

Via Montespada Sona (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via G. Camuzzoni 31 San Bonifacio

Via Monti Lessini 31 Cerro Veronese

Via Fiume 2 San Bonifacio