Chiese in Provincia di Verona - città di : Chiesa di Sant'Antonio di Padova

Chiesa di Sant'Antonio di Padova
S. Antonio di Padova

VERONA
Via Cesette, 40 - Casette, Legnago (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
La chiesa di S. Antonio da Padova fu edificata nel 1959. La parrocchia fu eretta in data 9 dicembre 1959. Tra gli anni Settanta e Novanta si registrano importanti lavori di rinnovamento e ampliamento. Del 2004 è il rifacimento della copertura ed il completamento della facciata con vetrate artistiche. Dal 1967 la chiesa è stata amministrata dai Frati Minori. Nel 2003 il servizio è affidato al clero diocesano. Esternamente l’edificio si presenta con facciata in stile contemporaneo, con... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di S. Antonio da Padova fu edificata nel 1959. La parrocchia fu eretta in data 9 dicembre 1959. Tra gli anni Settanta e Novanta si registrano importanti lavori di rinnovamento e ampliamento. Del 2004 è il rifacimento della copertura ed il completamento della facciata con vetrate artistiche. Dal 1967 la chiesa è stata amministrata dai Frati Minori. Nel 2003 il servizio è affidato al clero diocesano. Esternamente l’edificio si presenta con facciata in stile contemporaneo, con orientamento a meridione. Impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare, con presbiterio rialzato di quattro gradini con parete di fondo a sviluppo mistilineo. Le pareti interne sono intonacate e tinteggiate, ritmate dai pilastri della struttura portante in lieve aggetto; una finestratura a nastro con vetrate artistiche si sviluppa lungo il settore sommitale. L’aula è coperta dalla sovrapposta struttura di copertura a due falde con travature lignee ad assito a vista; manto di copertura in lastre di lamiera zincata preverniciata. La pavimentazione è realizzata in lastre di marmo di Chiampo beige-rosato.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare con asse maggiore longitudinale, e presbiterio rialzato di quattro gradini con parete di fondo a sviluppo mistilineo. Sul fianco sinistro della navata si colloca la sacrestia; sul lato opposto, in prossimità dell’ingresso, si apre l’accesso alla cappella feriale. L’entrata principale, con vestibolo d’ingresso, si apre al centro della parete di facciata; è presente un’entrata laterale sul fianco occidentale della navata.

Facciata

Facciata in stile contemporaneo semplicemente intonacata e dipinta di bianco; caratterizzata da un portico, a colonne circolari, che indica gli accessi ed una composizione volumetrica prevalentemente orizzontale su cui spiccano le incisioni delle finestre verticali diversamente articolate. Orientamento dell’ingresso a meridione.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono costituite da setti murari portanti in cemento armato, ovvero con intelaiatura in cemento armato a pareti di tamponamento in laterizio o in blocchetti di cemento. I paramenti murari esterni si presentano in parte in cemento armato a vista ed in parte con rivestimento ad intonaco; le pareti interne sono intonacate e tinteggiate.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente interno della chiesa è coperto dalla sovrapposta struttura di copertura a due falde con travature lignee ad assito a vista.

Coperture

Copertura a due falde a ridotta pendenza con struttura portante composta da incavallature lignee in legno lamellare, con sovrapposta orditura minore in travetti ed assito ligneo; manto di copertura in lastre di lamiera zincata preverniciata.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula e del presbiterio è realizzata in lastre di marmo beige-rosato di Chiampo.

Prospetti interni

L’ampio spazio interno della chiesa, dalle linee semplici ed essenziali, presenta le pareti intonacate e tinteggiate, ritmate dai pilastri della struttura portante in lieve aggetto; una finestratura a nastro con vetrate artistiche si sviluppa lungo il settore sommitale; la parete di fondo del presbiterio è caratterizzata da uno sviluppo mistilineo e da vetrate artistiche.

Prospetti esterni

I prospetti esterni della chiesa si presentano in parte intonacati ed in parte in cemento armato a vista, con andamento mistilineo ed irregolare in corrispondenza del presbiterio; lungo la parete di facciata ed il fianco occidentale si sviluppa una struttura porticata a pianto terra, a cui si sovrappongono gli ambienti della casa canonica.

Campanile

La chiesa è priva di campanile.

1959/12/09 - 1959/12/09 (erezione in parrocchia carattere generale)

La parrocchia di Sant’Antonio da Padova in Casette di Legnago fu costituita in data 9 dicembre 1959.

1959 - 1959 (costruzione intero bene)

La chiesa di S. Antonio da Padova fu edificata nel 1959.

1967 - 2003 (provincia Veneta dei Frati Minori carattere generale)

A partire dal 1967 la chiesa di S. Antonio fu amministrata dai ai Frati Minori. Dal 2003 il servizio è affidato al clero diocesano.

1976 - 1976 (ristrutturazione intero bene)

Nel 1976 si registrano lavori di ristrutturazione interna.

1986 - 1998 (ampliamento e rinnovamento intero bene)

Nel 1986 l’edificio fu ampliato nelle forme attuali. Nel 1998 si registrano opere di completamento e modifica (modifica in facciata delle doppie pilastrature in ferro con le attuali colonne circolari, ampliamento della sagrestia, ridimensionamento della cappella feriale).

2004 - 2004 (rifacimento e rinnovamento tetto e facciata)

Nel 2004 è stato rifatto completamento il tetto della chiesa. Contemporaneamente la facciata è stata rinnovata con una serie di vetrate policrome.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Vo Povegliano Veronese (Vr)

Via Spiazzi Bosco Chiesanuova (Vr)

Via San Martino Lazise (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Ospedale 10 Bovolone

Via Spaziani 5 Isola Della Scala