Chiese in Provincia di Verona - città di : Cappella della Madonna Assunta

Cappella della Madonna Assunta

VERONA
Pizzoletta, Villafranca di Verona (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: cappella
La cappella della Madonna Assunta in località Volpare, di proprietà della parrocchia di Maria Immacolata in Pizzoletta, venne edificata nel 1952 e dedicata ai caduti della II Guerra Mondiale. Esternamente l’edificio si presenta con semplice facciata a capanna rivolta ad occidente. Campanile a vela posto al di sopra della falda di copertura meridionale. Impianto planimetrico ad unica aula rettangolare di modeste dimensioni, con presbiterio absidato emergente a sviluppo semicircolare. I... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La cappella della Madonna Assunta in località Volpare, di proprietà della parrocchia di Maria Immacolata in Pizzoletta, venne edificata nel 1952 e dedicata ai caduti della II Guerra Mondiale. Esternamente l’edificio si presenta con semplice facciata a capanna rivolta ad occidente. Campanile a vela posto al di sopra della falda di copertura meridionale. Impianto planimetrico ad unica aula rettangolare di modeste dimensioni, con presbiterio absidato emergente a sviluppo semicircolare. I prospetti interni, intonacati e tinteggiati, sono interessati lungo i fianchi dell’aula da una trifora con archetti su colonnine; una semplice apertura ad arco a tutto sesto introduce il presbiterio. L’aula è coperta da una volticciola a botte a sesto ribassato; il catino absidale presenta una decorazione a “cielo stellato”. Copertura a due falde in latero-cemento controventata con due tiranti in acciaio; manto in tegole di cemento. La pavimentazione dell’aula è realizzata in quadrotte di marmo rosso Verona e marmo biancone; presbiterio ed abside sono pavimentati in piastrelle quadrate di marmo rosso Verona.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica aula rettangolare di modeste dimensioni, con presbiterio absidato emergente a sviluppo semicircolare. L’ingresso principale si apre al centro della parte di facciata verso il sagrato antistante.

Facciata

Facciata a capanna edificata in sassi faccia a vista, Al centro si apre il portale d’ingresso di forma rettangolare sovrastato da una lunetta priva di decorazioni.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono realizzate in muratura portante di pietrame misto composta da conci di pietra calcarea e mattoni pieni in laterizio legati con malta di calce. Le strutture murarie sono controventate con due tiranti sommitali traversali. I paramenti murari esterni presentano un parziale rivestimento ad intonaco; le pareti interne sono intonacate e tinteggiate.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente della aula è coperto da una controsoffittatura voltata a botte a sesto ribassato, intonacata e tinteggiata verso l’intradosso. La semicalotta sferica del catino absidale presenta una decorazione a “cielo stellato”.

Coperture

Copertura a due falde con struttura in latero-cemento controventata con due tiranti in acciaio; manto in tegole di cemento.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula è realizzata in quadrotte alternate di marmo rosso Verona e marmo biancone posate a corsi diagonali. Il presbiterio con l’abside sono pavimentati in piastrelle quadrate di marmo rosso Verona.

Prospetti interni

L’interno della chiesa esibisce un linguaggio architettonico lineare ed essenziale. I prospetti, intonacati e tinteggiati, sono interessati lungo i fianchi longitudinali dell’aula da una trifora con archetti su colonnine. Il presbiterio è introdotto da un semplice arco trionfale a tutto sesto; sull’altare maggiore è collocata la statua lignea della Madonna Immacolata.

Prospetti esterni

I prospetti esterni, con parziale rivestimento ad intonaco, presentano uno sviluppo sobrio e regolare; il fronte settentrionale è caratterizzato dal volume emergente semicilindrico dell’abside, nel quale si aprono due strette monofore; al centro dei fianchi longitudinali dell’aula si inserisce un’apertura a trifora con archetti su colonnine con capitelli modanati.

Campanile

Campanile a vela posto al di sopra della falda di copertura meridionale all’alteza del presbiterio.

1952 - 1952 (origini e costruzione intero bene)

La cappella di Madonna Assunta in Volpare, dedicata ai caduti della II Guerra Mondiale, venne edificata nel 1952 con il contributo della Associazione Combattenti e Reduci.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Chiesa San Pietro In Cariano (Vr)

Via Baesse 36 Costermano (Vr)

Viale Della Pace Buttapietra (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Luigi Prina 56 Villafranca Di Verona

Via Kennedy 29 37068 Vigasio