Chiese in Provincia di Verona - città di San Giovanni Lupatoto: Oratorio del Santissimo Sacramento

Oratorio del Santissimo Sacramento

VERONA / SAN GIOVANNI LUPATOTO
San Giovanni Lupatoto (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: oratorio
L’oratorio del SS. Sacramento venne edificato nei primi anni del XVII sec. Tra 1910 e 1912 la facciata venne rinnovata in stile neoclassico. L’edificio, adiacente al fianco occidentale della chiesa parrocchiale, si presenta con facciata neoclassica rivolta a meridione. Pianta ad unica aula rettangolare con presbiterio rialzato di un gradino. L’ambiente interno è coperto da una controsoffittatura piana; la copertura è a doppia falda con manto in coppi di laterizio. La pavimentazione della... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L’oratorio del SS. Sacramento venne edificato nei primi anni del XVII sec. Tra 1910 e 1912 la facciata venne rinnovata in stile neoclassico. L’edificio, adiacente al fianco occidentale della chiesa parrocchiale, si presenta con facciata neoclassica rivolta a meridione. Pianta ad unica aula rettangolare con presbiterio rialzato di un gradino. L’ambiente interno è coperto da una controsoffittatura piana; la copertura è a doppia falda con manto in coppi di laterizio. La pavimentazione della navata è realizzata in piastrelle quadrate di gress porcellanato, posate a corsi obliqui; Il presbiterio è pavimentato con piastrelle rettangolari di marmo trani. Le strutture di elevazione sono realizzare in muratura portante di tipo misto legata con malta di calce. Buone le condizioni di conservazione dell’edificio.

Pianta

L’antico Oratorio del SS. Sacramento, recentemente restaurato ed adibito a cappella feriale, si colloca sul fianco occidentale della chiesa parrocchiale di S. Giovanni Lupatoto, prolungandosi fino a collegarsi con il volume emergente della cappella della Beata Vergine. Presenta una pianta regolare ad unica aula rettangolare, con presbiterio rialzato di un gradino; nella parete di fondo un’apertura consente l’accesso al locale retrostante della sacrestia, da cui avviene il collegamento con la navata della chiesa parrocchiale. L’ingresso principale si apre al centro della parte di facciata, allineata al prospetto principale della chiesa parrocchiale, e preceduto da una breve scalinata esterna; è presente un ingresso laterale lungo il fianco occidentale.

Facciata

Facciata neoclassica, rivolta a meridione. Al centro si apre il portale d’ingresso rettangolare protetto superiormente da un architrave aggettante sorretto da mensolette modanate. Ai lati due monofore a tutto sesto. Conclude il prospetto il timpano, con frontone decorato a denti di sega. Sul vertice sommitale, infissa in un supporto litico, campeggia una croce di ferro.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono realizzare in muratura portante di tipo misto, costituita da conci di pietra calcarea, ciottoli di fiume e mattoni pieni di laterizio legati con malta di calce. I paramenti esterni ed interni sono intonacati e tinteggiati.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’ambiente interno è coperto da una controsoffittatura piana realizzata in pannelli quadrati di cartongesso con orditura in profilati di lamiera ed ancoranti al sovrastante solaio di copertura.

Coperture

Copertura a due falde con testa di padiglione verso la facciata, con struttura portante costituita presumibilmente da capriate lignee semplici, orditura secondaria di tipo tradizionale e manto in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione della navata è realizzata in piastrelle quadrate in gress porcellanato, posate a corsi obliqui. Il piano rialzato del presbiterio è pavimentato con piastrelle rettangolari di marmo trani.

Prospetti interni

L’ambiente interno dell’Oratorio, oggetto di recenti interventi di ristrutturazione che ne hanno modificato l’assetto originario, si presenta caratterizzato da un linguaggio architettonico estremamente lineare ed essenziale, privo di significativi elemento decorativi. Le pareti interne sono intonacate e tinteggiate (discutibili le scelte cromatiche), con un rivestimento della porzione inferiore in listelli di legno.

Prospetti esterni

Il fianco occidentale della chiesa (unico prospetto libero oltre la facciata), intonacato e tinteggiato, esibisce una geometria semplice e lineare, è articolato in un doppio registro, di cui quello inferiore corrisponde ad uno stretto volume posto in addossamento alla struttura muraria principale, ed in cui si apre l’ingresso laterale, con semplice cornice in pietra, sovrastato da una bifora ad archetti semicircolari con colonnina centrale; nel registro superiore sono presenti tre trifore ad archetti su colonnine che originariamente illuminavano lo spazi

XVII sec. - XVII sec. (origini e costruzione intero bene)

Risale ai prima i anni del XVII sec. la costruzione dell’oratorio del SS. Sacramento, adiacente alla chiesa parrocchiale di San Giovanni Lupatoto.

1910 - 1912 (rifacimento facciata)

Il rifacimento in stile neoclassico della facciata dell’oratorio del SS. Sacramento è contemporaneo al rinnovamento della facciata della chiesa parrocchiale, occorso tra 1910 e 1912.

1975 - 1980 (restauro intero bene)

Tra 1975 e 1980 l’edificio venne integralmente restaurato.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Baesse 36 Costermano (Vr)

Via San Vito 30 (Vr)

Via Della Rimembranza Oppeano (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Carlo Alberto 22 San Giovanni Lupatoto

Via Carlo Alberto, 22 37057 San Giovanni Lupatoto

Via Xxv Aprile 31 San Giovanni Lupatoto