Chiese in Provincia di Verona - città di Verona Città: Chiesa di Santa Maria Maddalena al Forte Procolo

Chiesa di Santa Maria Maddalena al Forte Procolo
S. Maria Maddalena al Forte Procolo

VERONA / VERONA città
Via Marin Faliero, 32 - Verona (VR) VERONA città
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
La parrocchia di S. Maria Maddalena al Forte Procolo fu creata in data 6 aprile 1980 smembrandone il territorio da S. Maria Regina. La chiesa parrocchiale fu edificata nel 1980. Esternamente l'edificio si presenta con facciata continua in stile contemporaneo. Orientamento a nord-est. Torre campanaria facente parte del complesso canonica-ambienti parrocchiali, posto a ovest della chiesa. Impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare con asse maggiore trasversale, e presbiterio... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La parrocchia di S. Maria Maddalena al Forte Procolo fu creata in data 6 aprile 1980 smembrandone il territorio da S. Maria Regina. La chiesa parrocchiale fu edificata nel 1980. Esternamente l'edificio si presenta con facciata continua in stile contemporaneo. Orientamento a nord-est. Torre campanaria facente parte del complesso canonica-ambienti parrocchiali, posto a ovest della chiesa. Impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare con asse maggiore trasversale, e presbiterio rialzato di tre gradini. Le pareti interne, intonacate e tinteggiate, sono scandite lungo i prospetti lunghi da lesene lisce corrispondenti ai pilastri della struttura portante in lieve aggetto. L’aula è coperta da una controsoffittatura lignea con sviluppo lievemente arcuato. Copertura a due falde in latero-cemento, con rivestimento esterno in lastre di alluminio. La pavimentazione dell’aula è realizzata in lastre di nembro rosato, con corsia centrale in marmo rosso Verona; il presbiterio è pavimentato in marmo rosso Verona.

Pianta

La chiesa presenta un impianto planimetrico ad unica ampia aula rettangolare con asse maggiore trasversale; l’area presbiteriale, impostata su un’ampia predella a pianta rettangolare rialzata di tre gradini, si attesta in corrispondenza del settore centrale della parete nord-occidentale; in posizione diametralmente opposta si apre l’entrata principale, con vestibolo d’ingresso; è presente un ulteriore entrata al centro della parete nord-orientale (facciata principale).

Facciata

Facciata continua in stile contemporaneo. La precede un porticato in c.a. al di sotto del quale si apre l'ampio portale d'ingresso strombato di forma rettangolare.

Strutture di elevazione

Le strutture portanti di elevazione sono costituite da un’intelaiatura portante in cemento armato con tamponamento in pannelli prefabbricati in cemento armato. I paramenti murari esterni sono in parte in cemento a vista ed in parte intonacati; le pareti interne sono intonacate e tinteggiate.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

L’aula è coperta da una controsoffittatura con sviluppo lievemente arcuato, con struttura portante costituita da travature in legno lamellare, con sovrapposta orditura minore ed assito.

Coperture

Copertura a due falde in latero-cemento con struttura portante costituita da capriate prefabbricate in cemento armato precompresso; manto in lastre di alluminio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula è realizzata in lastre di nembro rosato, con corsia centrale in marmo rosso Verona. Il piano rialzato del presbiterio è pavimentato con lastre di marmo rosso Verona.

Prospetti interni

L’interno della chiesa, con impianto spaziale a marcato sviluppo trasversale, presenta le pareti interne intonacate e tinteggiate, scandite lungo i prospetti lunghi da lesene lisce corrispondenti ai pilastri della struttura portante in lieve aggetto, e con una bassa zoccolotatura in lastre di nembro rosato.

Prospetti esterni

I prospetti esterni, intonacati e tinteggiati, sono coronati da un alto cordolo in cemento, sostenuto da colonne in cemento armato addossate alle pareti; al centro del fronte sud-occidentale l’entrata principale si apre in corrispondenza del modesto volume emergente corrispondente al vestibolo d’ingresso.

Campanile

Torre campanaria facente parte del complesso canonica-ambienti parrocchiali, posto a ovest della chiesa. Basamento a pianta quadrangolare. Fusto in c.a. Cella campanaria in c.a. caratterizzata dall'apertura di una finestratura circolare per ciascuno dei quattro lati. Copertura piramidale.

1980/04/06 - 1980/04/06 (erezione in parrocchia carattere generale )

La parrocchia di S. Maria Maddalena al Forte Procolo fu creata in data 6 aprile 1980 smembrandone il territorio da S. Maria Regina.

1980 - 1980 (costruzione intero bene )

La chiesa parrocchiale di S. Maria Maddalena fu edificata nel 1980.

2010 - 2010 (restauro intero bene )

Risale al 2010 un organico intervento di restauro dell'edificio.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Corso San Lorenzo Pescantina (Vr)

Via Della Rimembranza Oppeano (Vr)

Piazzale Fenil Novo San Martino Buon Albergo (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Mameli 134/C Verona

Via Madonna Di Campagna 134 Verona

Via Olive' 32/C Verona