Chiese in Provincia di Verona - città di Verona Città: Chiesa di San Francesco d'Assisi

Chiesa di San Francesco d'Assisi
S. Francesco d'Assisi

VERONA / VERONA città
Via Repubblica, 9 - Verona (VR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Verona
Tipologia: chiesa
La parrocchia di S. Francesco d'Assisi fu istituita in data 4 ottobre 1976, smembrandone il territorio da S. Pietro Apostolo e da S. Eufemia. La chiesa di S. Francesco d'Assisi fu edificata nel 1986 sfruttando parte dell'ex arsenale militare austriaco di Verona (scuderie). Progetto a firma dell'arch. Libero Cecchini. Edificio privo di facciata. Si accede all'interno tramite un portale aperto a metà del muro perimetrale est dell'aula. Campanile a vela in metallo addossato ad un contrafforte... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La parrocchia di S. Francesco d'Assisi fu istituita in data 4 ottobre 1976, smembrandone il territorio da S. Pietro Apostolo e da S. Eufemia. La chiesa di S. Francesco d'Assisi fu edificata nel 1986 sfruttando parte dell'ex arsenale militare austriaco di Verona (scuderie). Progetto a firma dell'arch. Libero Cecchini. Edificio privo di facciata. Si accede all'interno tramite un portale aperto a metà del muro perimetrale est dell'aula. Campanile a vela in metallo addossato ad un contrafforte del fianco orientale. Impianto planimetrico ad aula rettangolare articolata in due navate separate da una fila di tre massici pilastri a sezione quadrata disposti lungo l’asse maggiore longitudinale; il presbiterio, rialzato di tre gradini, si colloca in corrispondenza dell’ultima campata della navata destra. I prospetti esterni, con paramento a corsi in blocchi poligonali di tufo alternati a filari in laterizio a vista, sono ritmati da ampie paraste in tufo che si elevano poco oltre la linea di gronda, e sono coronati da una cornice ad archetti pensili. Le pareti interne sono intonacate e tinteggiate. L’aula è coperta da una teoria di volte a crociera in laterizio a vista. La pavimentazione della navata è realizzata con lastroni quadrati di nembro rosato; il presbiterio è pavimentato con lastre di pietra bianca.

Pianta

La chiesa occupa parte del piano terreno di uno dei padiglioni del complesso architettonico dell’Ex Arsenale Austriaco di Verona, e si presenta con impianto planimetrico ad unica aula rettangolare, articolata in due navate separate da una fila di tre massici pilastri a sezione quadrata disposti lungo l’asse maggiore longitudinale. Il presbiterio, rialzato di tre gradini, si colloca in corrispondenza dell’ultima campata della navata occidentale (destra). L’ingresso principale, con bussola interna, si apre lungo il fianco orientale della chiesa, in corrispondenza della prima campata della navata sinistra.

Facciata

Edificio privo di facciata. Si accede all'interno tramite un portale aperto a metà del muro perimetrale est dell'aula.

Strutture di elevazione

Le strutture di elevazione sono realizzate in muratura portante con paramento esterno a corsi regolari in blocchi poligonali di tufo alternati a filari in mattoni pieni di laterizio legati con malta di calce, e con paramento interno in mattoni pieni di laterizio. Le pareti esterne sono prive di intonacatura; le pareti interne sono intonacate e tinteggiate.

Strutture di orizzontamento e/o voltate

Le due navate interne in cui si articola la chiesa sono coperte da una teoria di volte a crociera in laterizio a vista, scandite da costolonature in lieve aggetto, impostate lungo i muri perimetrali su semipilastri addossati alle pareti d’ambito e, nel settore centrale, su massicci pilastri in muratura.

Coperture

La chiesa si colloca al piano terra di un volume edilizio articolato su due livelli, con copertura a due falde con testata settentrionale a padiglione, e con struttura portante costituita da travature e capriate lignee; manto in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell’aula è realizzata con lastroni quadrati di nembro rosato. Il piano rialzato del presbiterio è pavimentato con lastre di pietra bianca.

Prospetti interni

L’interno della chiesa, dalle linee sobrie ed equilibrate, con impianto spaziale articolato in due navate separate dalle massicce pilastrature a sostegno delle strutture voltate di copertura, presenta l’area presbiteriale in posizione decentrata rispetto l’asse longitudinale maggiore; le pareti si presentano intonacate e tinteggiate; coppie di finestrature centinate si aprono lungo i fianchi dell’aula; due ampie finestrature centinate con vetrate artistiche interessano il prospetto occidentale, in corrispondenza del presbiterio e della prima campata contrapposta all’ingresso.

Prospetti esterni

I prospetti esterni della chiesa, con paramento a corsi in blocchi poligonali di tufo alternati

1976/10/04 - 1976/10/04 (erezione in parrocchia carattere generale )

La parrocchia di S. Francesco d'Assisi fu istituita in data 4 ottobre 1976, smembrandone il territorio da S. Pietro Apostolo e da S. Eufemia.

1986 - 1986 (costruzione intero bene )

La chiesa di S. Francesco d'Assisi fu edificata nel 1986 sfruttando parte dell'ex arsenale militare austriaco di Verona (scuderie). Progetto a firma dell'arch. Libero Cecchini. Tra il 1976, anno di erezione in parrocchia, ed il 1986, anno di costruzione della chiesa parrocchiale, la comunità di fedeli si riunì presso un locale situato in via Todeschini.

2000/10/29 - 2000/10/29 (consacrazione carattere generale )

L'edificio fu consacrato il 29 ottobre del 2000 dal vescovo di Verona Flavio Roberto Carraro (1998-2007).

2006 - 2006 (restauro intero bene )

L'edificio fu restaurato nel 2006. Progetto a firma dell'arch. Libero Cecchini.

Mappa

Cimiteri a VERONA

Via Baesse 36 Costermano (Vr)

Via Roe 1 Cerea (Vr)

Via Mazzini Valeggio Sul Mincio (Vr)

Onoranze funebri a VERONA

Via Madonna Di Campagna 134 Verona

Via Tunisi, 15 Verona

Via Tunisi 15 Verona