• Home
  •  > Notizie
  •  > Esplode una gomma e il furgone si ribalta: muore operaio 37enne

Esplode una gomma e il furgone si ribalta: muore operaio 37enne

Tragedia in A22: l'uomo, dipendente di una ditta di Roverbella, è stato proiettato fuori dall'abitacolo. Ferite in modo non grave le due persone che viaggiavano con lui

VERONA. Il furgone ha improvvisamente piegato a sinistra e si è capottato. L’incidente sarebbe accaduto a seguito dell’esplosione di uno pneumatico. Due delle persone a bordo, che avevano allacciato la cintura di sicurezza, sono rimaste ferite in modo non grave. La terza invece è stata proiettata fuori dall’abitacolo. Per il 37enne, operaio di origine brindisina, non c’è stato alcunché da fare: è morto sul colpo.

L’incidente è accaduto il 6 luglio, attorno alle 15.30, in carreggiata sud, tra Verona nord e Nogarole Rocca. Coinvolto un furgone di una ditta di Roverbella che si occupa di impianti idraulici e lavori per l’edilizia. Gli agenti della Polizia Stradale di Verona sud devono ancora sentire i due colleghi di lavoro della vittima per avere certezza di come si siano svolti i fatti.

Ma un automobilista testimone dell’incidente avrebbe riferito aver visto esplodere una gomma del furgone un’attimo prima della sbandata. Il tratto autostradale è stato riaperto alle 17.50, dopo oltre due ore di chiusura.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova