• Home
  •  > Notizie
  •  > Mamma morta a 49 anni: due paesi in lutto

Mamma morta a 49 anni: due paesi in lutto

La mattina del 12 agosto al campo sportivo dell’oratorio di Romprezzagno di Tornata, allestito con le sedie distanziate per il funerale, sono stati tanti a volere dare l’ultimo saluto a Simona Bolzoni

BOZZOLO. Lutto in due paesi per la morte di Simona Bolzoni, la 49enne madre di un bambino che si è arresa dopo una lunga malattia. La mattina del 12 agosto  al campo sportivo dell’oratorio di Romprezzagno di Tornata, allestito con le sedie distanziate per il funerale, sono stati tanti a volerle dare l’ultimo saluto.

La salma è stata poi trasportata a Cremona per la cremazione. La sua morte ha destato un profondo cordoglio a Romprezzagno, il piccolo paese del Casalasco dove la donna viveva con il marito Andrea Storti e il figlio Filippo, sia a Bozzolo, dove lavorava come commessa al negozio della catena di giocattoli Toys e dove il figlio frequentava le scuole.

Purtroppo la malattia contro cui lottava da tempo non le ha lasciato scampo.

Alla cerimonia funebre hanno partecipato tante persone provenienti dai due paesi, che hanno voluto stringersi alla famiglia così duramente provata dalla tragedia. Tra loro anche il sindaco di Tornata Mario Penci.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova