• Home
  •  > Notizie
  •  > La sezione mazziniana elegge il presidente

La sezione mazziniana elegge il presidente

Martedì alle 18 al ristorante “Le donne di Alfeo” di San Giacomo Po, si terrà l’assemblea della sezione di Mantova dell’Associazione mazziniana italiana. La sezione riprende la sua attività dopo un’interruzione dovuta, l’anno scorso, alla prematura scomparsa del suo presidente, Luigi Gualtieri (proprio martedì avrebbe compiuto 69 anni) e quest’anno all’epidemia Covid. Con i suoi studi e le sue proposte culturali Gualtieri aveva impresso un nuovo slancio alla vita della sezione. Si tratta ora per gli iscritti di riprendere e sviluppare quei progetti innovativi nel solco dei tradizionali indirizzi del sodalizio. L’Associazione mazziniana, fondata nel 1943 da personalità del movimento antifascista, ha sempre perseguito l’obiettivo dell’educazione dei cittadini alla cultura della partecipazione democratica e si è impegnata per valorizzare le eredità del Risorgimento (con particolare riguardo al pensiero mazziniano e repubblicano) e della Resistenza, nella cui storia affonda le radici.

Nell’assemblea di martedì, a cui parteciperà il vicepresidente nazionale Paolo Lombardi, sarà eletto il nuovo presidente della sezione e saranno discusse le proposte di iniziative culturali per la stagione 2020-2021. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Gazzetta di Mantova