• Home
  •  > Notizie
  •  > Si accascia a terra, muore 88enne a Felonica

Si accascia a terra, muore 88enne a Felonica

L’anziano era in via Garibaldi quando è stato colto da un malore

SERMIDE E FELONICA. In sella alla sua bicicletta, come tutte la mattine, si è fermato al solito bar che, da casa sua, dista non più di un centinaio di metri. Si è seduto ad un tavolino all’aperto e ha ordinato da bere una bibita. Alzandosi però ha vistosamente barcollato. Il gestore del bar è prontamente intervenuto evitando che cadesse a terra e ha chiamato il 118, ma quando i soccorritori sono arrivati sul posto, per Danilo Malagò, 88 anni, non c’era più nulla da fare. La salma si trova ora nelle camere mortuarie dell’ospedale di Pieve di Coriano.

L’improvviso decesso è avvenuto stamattina (9 settembre) in via Giuseppe Garibaldi a Felonica, davanti al bar Pit Stop. Come già accennato Malagò, che viveva solo, ha accusato un malore, probabilmente un infarto, che lo ha ucciso nonostante il tempestivo intervento del barista che, istruito passo a passo dal 118 in arrivo, ha anche provato a rianimarlo. 

Pubblicato su Gazzetta di Mantova