• Home
  •  > Notizie
  •  > Troppo gravi le ferite, muore l’anziana di Moglia precipitata dalla finestra

Troppo gravi le ferite, muore l’anziana di Moglia precipitata dalla finestra

La donna si è spenta nella notte nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Cremona, dov'era stata trasportata con un’eliambulanza subito dopo l'infortunio domestico

MOGLIA. Non ce l'ha fatta Teresa Perna Pirondi, l'anziana di 80 anni precipitata lunedì 13 settembre mattina dalla finestra della sua camera da letto, da un'altezza di 6 metri, mentre stava spolverando.

La donna si è spenta nella notte nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Cremona, dov'era stata trasportata con un’eliambulanza subito dopo l'infortunio domestico. Troppo grave il trauma cranico riportato nell'impatto col suolo. I funerali, a cura dell'Agenzia Losi, avranno luogo giovedì 16 settembre alle 8.45 partendo dall'abitazione di via Primo Maggio 6 per la chiesa parrocchiale. Dopo la messa la salma della pensionata verrà sepolta nel cimitero locale.

È stata una disgrazia che ha lasciato attoniti i familiari. Teresa, com'era sua abitudine stava sbrigando le faccende domestiche. Dopo essersi alzata e aver fatto colazione si è subito messa all'opera per riassettare la casa. La pensionata aveva aperto la finestra e alzato la tapparella per dare aria alla camera da letto e poi, con un attrezzo da spolvero, ha iniziato a togliere le ragnatele non solo all'interno ma anche all'esterno della finestra. Probabilmente o a causa di un capogiro o perché si è sporta troppo, l'80enne è precipitata sul marciapiede che costeggia la casa dopo un volo di 6 metri. All'arrivo dei soccorsi le condizioni della pensionata erano gravissime. Quando è arrivata all'ospedale di Cremona era in coma profondo. Teresa Perna lascia nel dolore il marito Agostino Pirondi, i figli Daniela con Paolo e Fabio con Gledis, i cari nipoti Giada, Miriam, Alice, Tiffany e Nicolò, la sorella Nella, i cognati, i nipoti e i tanti amici.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova