• Home
  •  > Notizie
  •  > È morto il dottor Luciano Urologo al Poma di Mantova e Asola

È morto il dottor Luciano Urologo al Poma di Mantova e Asola

I colleghi: «Addio al medico gentile». Domani pomeriggio in funerali nella chiesa di San Pio X

MANTOVA. Grave lutto negli ospedali di Mantova e Asola. E’ scomparso il dottor Marco Luciano, 63 anni, urologo per molti anni sia al Carlo Poma che all’ospedale di Asola.

Attualmente era responsabile della sala operatoria di Urologia di Asola. Il medico, che abitava a Mantova, era malato da qualche tempo ed è spirato in ospedale.

Laureato in medicina e chirurgia all’università, con specializzazione in Urologia a Milano, era membro della Società Italiana di Urologia. Nel corso degli anni è stato autore di numerose pubblicazioni e ha partecipato a convegni nazionali e internazionali in qualità di relatore o moderatore. Nel 2000-2001 con la Fundaciò Puigvert di Barcellona e l'università di Saragozza ha presentato una nuova tecnica per l'endopielotomia retrograda miniinvasiva. E' stato docente ai corsi di aggiornamento per medici di medicina generale, alla facoltà di Scienze Infermieristiche all’università di Brescia, sezione di Mantova. La sua scomparsa ha gettato nello sconforto colleghi e pazienti: «Un uomo e un medico eccezionale – lo ricorda un collega – umile, disponibile ed estremamente gentile».

La camera ardente è allestita presso la Casa Funeraria "Maffioli". I funerali avranno luogo mercoledì 29 settembre alle ore 15.30 nella chiesa di San Pio X, Si proseguirà poi per il cimitero degli Angeli per la cremazione.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova