• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Venturini, il presidente del Porto calcio

Addio a Venturini, il presidente del Porto calcio

La società Asd Porto parteciperà con una numerosa delegazione alle esequie, che dovrebbero svolgersi mercoledì mattina, 31 agosto, nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio.

PORTO MANTOVANO. La comunità di Porto è in lutto per la scomparsa di Marco Venturini, 57 anni, presidente della società calcistica locale Asd Porto 2005.

Venturini, direttore commerciale di un’azienda di Cesena che si occupa del commercio e della costruzione di saune, docce e bagni turchi per strutture turistiche, si è spento a causa di un male che l’ha colpito nove mesi fa. Lascia una moglie e due figli, oltre alla famiglia allargata dell’Asd Porto a cui, prima dell’insorgere della malattia, dedicava una buona fetta del suo tempo.

«Era legato in particolare alla prima squadra – racconta il segretario e dirigente del Porto, Gianluca Allegri – fino a qualche tempo fa, prima che si trasferisse all’estero per lavoro, vi giocava anche il figlio Davide. Era una figura storica del club, perché prima di diventare presidente, sei anni or sono, era già da parecchi anni dirigente e collaboratore: per questo aveva un rapporto stretto con molti giocatori, soprattutto con quelli che militano da noi da diverso tempo e, anche nelle ultime settimane, lo tenevamo sempre informato sulle decisioni che prendevamo in consiglio. È un dolore che ci colpisce tutti, profondamente. Sapevamo che il decorso della malattia era inesorabile, ma negli ultimi giorni c’è stato un peggioramento improvviso: non si è mai preparati a momenti come questo».

La società Asd Porto parteciperà con una numerosa delegazione alle esequie, che dovrebbero svolgersi mercoledì mattina, 31 agosto, nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio. Inoltre verrà messo in programma un ricordo di Venturini (minuto di silenzio e lutto al braccio) per il primo match ufficiale di stagione che vedrà il Porto affrontare domenica, sui campi di Cà Rossa, il Gonzaga per il primo turno di Coppa Italia di Prima categoria.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova