• Home
  •  > Notizie
  •  > Castellucchio, addio all’ex sindaco Cesare Pasquali

Castellucchio, addio all’ex sindaco Cesare Pasquali

I funerali la mattina del 14 ottobre

CASTELLUCCHIO. Mercoledì 12 ottobre si è spento, all’età di 81 anni, Cesare Pasquali, sindaco di Castellucchio dal 1995 al 1999.

Con queste parole lo ricorda l’attuale sindaco, Romano Monicelli: «Uomo di umili origini, con grande dignità si è costruito la sua vita professionale, arrivando al diploma di geometra lavorando; ha percorso, poi, vari livelli di responsabilità presso l’Ufficio Tecnico dell’ospedale “Carlo Poma” di Mantova, rimanendovi, apprezzato, sino all’età della pensione. Estremamente legato alla famiglia, ritagliava parte del proprio tempo libero, oltre che per l’orto, per una passione coltivata fin da ragazzo: la pesca lungo l’Osone, sport nel quale era veramente un maestro. Non amava mettersi in mostra, eppure in silenzio ha saputo dedicarsi alla comunità castellucchiese, a cui si è sempre sentito legato. È stato consigliere comunale per più legislature, membro della commissione edilizia arrivando all’incarico di sindaco, con la soddisfazione di averlo ottenuto nella prima tornata elettorale con elezione diretta.

Io sono onorato della sua amicizia di una vita. Posso dire che è stato un bravo sindaco e che così lo ricordano tutti, anche perché subentrandogli dopo qualche anno ho trovato il Comune estremamente in ordine, come decoro e come bilancio. Mi mancheranno i suoi consigli e le chiacchierate che facevamo sulla vita amministrativa, perché Cesare era una persona schietta e sincera, che univa ai complimenti, anche utili e severe osservazioni critiche».

I funerali si svolgeranno questa mattina, 14 ottobre, alle 10, partendo dalla casa funeraria Fiorin per la parrocchiale e il cimitero del paese.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova