• Home
  •  > Notizie
  •  > Aveva 76 anni l'operaio investito in un cantiere sulla A12

Aveva 76 anni l'operaio investito in un cantiere sulla A12

Faceva il guardiano. Ieri sera è stato travolto da un'auto

GENOVA, 13 OTT - Aveva 76 anni e si chiamava Luigi Bernardini l'operaio, con le mansioni di guardiano, investito e morto sul colpo ieri sera al km 57 dell'autostrada A12 Genova-Sestri Levante nei pressi di Deiva Marina. È stato investito da un'auto nel tratto di autostrada in direzione Genova dove prestava servizio per una ditta appaltatrice della società concessionaria Salt. L'investitore, sotto shock, è stato portato all'ospedale di Lavagna dove sarà interrogato dalla polizia stradale di Brugnato. Per capire l'esatta dinamica ed effettuare i rilievi del caso, la società che gestisce l'autostrada ha chiuso il tratto per oltre un'ora con uscita obbligatoria a Deiva Marina. (ANSA).

Pubblicato su Gazzetta di Mantova