Tragico parto: muore la neonata

E' successo a Desenzano. I genitori sono di Castiglione. Aperta un'inchiesta

CASTIGLIONE. Pochi mesi fa abbiamo scritto di una tragedia accaduta nella sala parto dell’ospedale di Desenzano: una mamma morta mentre dava la nascita il suo bambino; il piccolo in fin di vita. Lunedì pomeriggio, ancora un dramma: durante un parto, sempre all’ospedale di Desenzano, la bimba che una donna di Castiglione stava dando alla luce, è morta per l’insorgere di alcune complicazioni. Il tragico caso è tuttora al vaglio dell’ospedale e dell’autorità giudiziaria informata dalla stessa direzione sanitaria. Il condizionale è d’obbligo e le notizie al momento sono poche: da quanto si è appreso, si trattava del parto di una giovane donna al primo figlio. Era una bambina, la gravidanza non aveva presentato problemi; al giorno più atteso, il parto, la situazione però è precipitata inaspettatamente. La direzione sanitaria dell’ospedale - contattata in merito - conferma quanto avvenuto, spiegando che «si è trattato di un evento del tutto eccezionale, che ha avuto luogo in sala parto, ma che le cause della morte della piccola, si conosceranno soltanto dopo l’autopsia». Una morte, per il momento, inspiegabile, dunque. Una morte per la quale l’ospedale ha già informato il magistrato di turno della Procura di Brescia e per cui è già partita anche una segnalazione ai carabinieri, quindi un’inchiesta. La famiglia, una giovane coppia che vive a Castiglione da pochi anni, è trincerata dietro il proprio dolore. La mamma, che non ha riportato conseguenze dal parto, è appena tornata a casa. Una casa che era stata preparata per la gioia, ma dove ora c’è solo il vuoto. (dm)

Pubblicato su Gazzetta di Mantova