• Home
  •  > Notizie
  •  > Domani l’addio al meccanico di Grole

Domani l’addio al meccanico di Grole

CASTIGLIONE. Ottenuto il nulla osta alla sepoltura, ieri sera è stata composta nell’abitazione di famiglia la salma di Mario Signori, 76 anni, ex meccanico di Grole, morto venerdì sera in un...

CASTIGLIONE. Ottenuto il nulla osta alla sepoltura, ieri sera è stata composta nell’abitazione di famiglia la salma di Mario Signori, 76 anni, ex meccanico di Grole, morto venerdì sera in un incidente stradale a Solferino. I funerali sono già fissati per domani pomeriggio alle 14.30 nella chiesa di Grole.

Il feretro da ieri sera è tornato nell’abitazione di via Solferino 75, dove Mario viveva con la moglie Alice Savio e la figlia minore Rossella, disabile grave dalla nascita, accanto all’officina dove per una vita ha lavorato, aggiustando i motori di auto, moto e motorini di tutta Grole e dove da un po’ di tempo, più per hobby che per necessità, era tornato a fare qualche ora.

Era un uomo, infatti, come lo ricordano i compaesani, ancora pieno di forze. Accompagnava tutti i giorni la figlia invalida per un giro in paese, spingendo la carrozzina; poi si immergeva tra filtri, olio e radiatori che da sempre erano la sua passione.

L’altra sera tornava a casa verso l’ora di cena: all’altezza del campo sportivo di Solferino pare che un’auto, un’Audi con a bordo un 47enne del posto, improvvisamente abbia svoltato a sinistra, tagliandogli la strada. Le due vetture si sono scontrate frontalmente e il pensionato di Grole ha avuto la peggio. La moglie Alice, dopo essere stata avvisata della disgrazia, nella notte si è sentita male ed è stata ricoverata a Castiglione, dove si trova tuttora.

Pubblicato su Gazzetta di Mantova